Nube tossica nel Piacentina,poi dispersa

Una nube tossica di acido ha comportato nel pomeriggio l'intervento dei nuclei specializzati dei Vigili del fuoco, a causa di un incidente accaduto in un'azienda metallurgica del comune di Rottofreno, alle porte di Piacenza. Lo sversamento accidentale di acqua in una vasca di decapaggio contenente acido fluoridrico e acido nitrico in alte concentrazioni ha dato origine a una grande nube tossica in tutta la zona. Fortunatamente il vento l'ha sospinta verso l'aperta campagna e non nei centri abitati. Tutta l'area a ovest di Piacenza è stata interdetta. Mentre il sindaco e i carabinieri invitavano i residenti a non uscire di casa e a tenere le finestre chiuse, i vigili del fuoco del Nucleo Nbcr sono riusciti a porre rimedio alla reazione chimica in atto, e nel tardo pomeriggio la situazione è tornata alla normalità e l'emergenza è rientrata. Al momento non sono stati segnalati casi di intossicazione. Sono in corso ulteriori accertamenti, dei tecnici di Arpae, per eventuali ripercussioni sull'ambiente.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Per lavori in A1 chiusura dello svincolo di Poasco e delle stazioni di Piacenza nord, Piacenza sud e Parma
    Modena 2000
  2. Il ministro Orlando: 'Discussione costante e ben strutturata con i soggetti territoriali'
    Piacenza 24
  3. "Lesso, lo salvi chi può", il 3 marzo cena a base di bollito organizzata dalla Carne che Piace
    Piacenza 24
  4. Pestaggio del carabiniere, anche il terzo arrestato rimane in carcere
    Il Piacenza
  5. Colpito da un tronco mentre taglia la legna, è grave
    Il Piacenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giorgio Piacentino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */